Telecamere nelle case di riposo contro i maltrattamenti degli anziani? In arrivo gli incentivi!

 In Sicurezza

Il Disegno di Legge sarà votato il prossimo 21/02/2017 e la Lombardia sarà la prima regione in Italia a promuovere l’installazione dei sistemi di Videosorveglianza nelle case di riposo: un incentivo concreto alle Residenze Sanitarie Assistenziali ed alle Residenze Sanitarie Disabili per garantire la sicurezza degli anziani e dei disabili dai maltrattamenti e dagli abusi sempre più ricorrenti nelle notizie di cronaca.

Vantaggi per tutti quindi: per gli anziani e le proprie famiglie in primis e per le RSA che aderiranno al progetto.

Regione Lombardia metterà a budget 3 milioni di euro all’anno per 3 anni (2017-2019) e fornirà entro Maggio 2017 i criteri per l’assegnazione degli incentivi e le modalità di erogazione. Inoltre tutte le strutture aderenti all’iniziativa verranno promosse sul sito della Regione Lombardia come RSA e RSD virtuose.

Dynamic Studio S.r.l. seguirà gli sviluppi dell’iniziativa per fornire un concreto supporto alle Residenze Lombarde sia per gli aspetti tecnici e progettuali legati alla videosorveglianza in senso stretto sia per quanto concerne la privacy degli ospitati e gli aspetti giuslavoristici correlati all’installazione di telecamere negli ambienti di lavoro.


Per qualsiasi maggiore necessità in merito non esitate a contattare i nostri referenti: inviate una mail a staff@dynamicstudio.it o contattateci allo 02.36545063.

0
Con l'invio del presente form viene espresso il consenso al Trattamento dei dati personali, ai sensi della nostra Privacy Policy, e secondo la normativa del D.Lgs.196/2003.
Inviare