New opening, relocation, resizing, cessazione: Quanta burocrazia c’è attorno alla gestione di un punto vendita?

 In Pratiche Amministrative, Retail

In un mercato in continuo e frenetico movimento con variazioni, contrattuali e non, sempre più pressanti, si è costretti sempre più frequentemente a gestire operazioni e burocrazia con preavvisi ridottissimi e con estrema rapidità… I risultati?

Talvolta si dimentica un “piccolo step” ed il negozio chiuso risulta ancora registrato, il negozio ridotto o trasferito risulta ancora localizzato nella precedente unità, il negozio apre ma mancano le autorizzazioni necessarie: dalla frenesia si passa a correzioni, ispezioni e, nel caso peggiore, alle sanzioni

Nuove aperture di punti vendita, trasferimenti tra unità locali, riduzioni o modifiche nella misura degli spazi commerciali, cessazioni di attività non performanti sono operazioni ancora legate ad un corposo flusso di burocrazia: il processo di semplificazione delle procedure imposte dall’amministrazione pubblica è in corso e sta già dando sensibili risultati, ma il percorso è ancora lungo.

Cosa fare?

Promuovere programmi di check up concomitanti e periodici per controllare, sia in itinere sia a posteriori, che le proprie posizioni contributive siano state correttamente registrate presso le amministrazioni di competenza.

Quando?

I controlli periodici possono essere gestiti in qualsiasi periodo dell’anno, sicuramente nei mesi “più tranquilli”, come quelli estivi, post saldi, ha senso investire del tempo ad un controllo analitico delle proprie posizioni sia presso i Comuni di riferimento sia presso le CCIAA locali.

Anche nelle aziende più virtuose e nei reparti più scrupolosi è possibile fare meglio:

  • accertarsi di essere “in regola” ed eliminare il rischio di costi indeducibili, quali appunto le sanzioni;
  • cancellare le proprie posizioni contributive in caso di chiusura, per evitare di accollarsi inutili costi non dovuti.

Dynamic Studio promuove piani periodici di controllo rivolti alle aziende retail:

Il cliente viene affiancato da un consulente dedicato che si occuperà di controllare lo storico delle operazioni eseguite nel corso del periodo indagato e la presenza delle relative registrazioni presso gli enti preposti.

Hai avuto una crescita piuttosto rilevante di punti vendita nel corso degli ultimi mesi? Hai chiuso delle unità locali improduttive per migliorare la redditività della tua azienda? Hai effettuato operazioni immobiliari sulle tue unità locali? Verifica di essere in regola e mettiti al riparo da inutili sanzioni.

Contatta senza impegno il nostro Staff, valuteremo insieme a Te la Tua situazione.

Inviate una mail a staff@dynamicstudio.it o contattateci allo 02.36545063.

0
Con l'invio del presente form viene espresso il consenso al Trattamento dei dati personali, ai sensi della nostra Privacy Policy, e secondo la normativa del D.Lgs.196/2003.
Inviare